Blog dedicato a chi ama sviluppare siti web e software, in casa! Nel blog è possibile trovare tutorial, guide, corsi, sui principali applicativi per sviluppare siti web: Joomla, PrestaShop, Magento, Wordpress, Shopify. Ma anche argomenti utili per conoscere più da vicino linguaggi e database come Drupal, Linux, Php, MySQL. Come sviluppare siti web e software

Quali sono le origini del nome Android

Quali sono le origini del nome Android

Quando si decide di comprare un cellulare nuovo, vi è sempre una scelta semplice a disposizione: Apple o Android? Generalmente a volte si definisce il primo come “iOS” ma molti trovano più semplice fare questo tipo di confronto. D’altro canto, il significato della domanda resta: quale dei due sistemi operativi scegliere? Una volta non era certamente così complicato, tutto andava semplicemente per marche, con le loro semplici funzioni. In realtà, Android fornisce proprio tutto questo: viene in numerose Skins (versioni personalizzate) dal quale questo fornisce solamente la base.

Vi è però una curiosità che sorge da questo discorso: d’accordo, Android viene in tante versioni diverse (One UI, Emotion UI, OxygenOS) ma perché si chiama proprio Android? Perché mai questo sistema operativo è simboleggiato dalla presenza del robottino verde, con un tale nome?

Cominciamo dalle sue più dirette origini. Android non è mai stato un sistema operativo per cellulari e dispositivi simili. Era innanzitutto un sistema operativo prodotto per le fotocamere, per offrire una soluzione rapida a ritocchi fotografici con la possibilità d’installare funzioni e plug-in in successivo. Nonostante però i progetti iniziali, si è cominciata a vedere la grossa potenzialità che Android offriva e così uno dei fondatori originali, Andy Rubin, decise di contattare giganti come l’HTC e Samsung per iniziare un discorso commerciale. Questi contatti non hanno però fruttato nulla. Fu per dato di fatto Google ad approcciare Rubin nel 2005, giusto due anni prima il lancio dell’iPhone – alcuni possono certamente pensare che la casa stava cercando di armarsi per la “guerra” che era in arrivo su quel fronte.

Ma già in quel momento, Android aveva ottenuto il suo nome. Cosa ha portato la decisione di farsi chiamare a questo modo? Ebbene, viene proprio dall’Apple! Andy Rubin ha infatti lavorato nella famosa casa della mela morsicata per 4 anni (1989-1992) e durante quel periodo ha ottenuto il soprannome “Android” proprio perché aveva una passione particolare per i Robot. Questo soprannome è rimasto fedele nella mente di Rubin, visto che ha aveva giusto bisogno di qualcosa che definisse non solo il suo simbolo più amato (i robot) ma anche l’aspetto di personalizzazione e ritocco che riguardava la natura open-source di Android. Da qui, perciò, la combinazione che ha portato alla nascita del nome e il simbolo del robottino verde.

Android è al giorno d’oggi la base per dozzine di Skins diverse, per non parlare appunto di tantissime versioni personalizzate proprio dai tantissimi utenti che ne fanno uso. Ha aperto il mondo alla telefonia mobile completamente personalizzabile, ed è qualcosa che molti non dimenticheranno tanto facilmente.