Suggerimenti tipografici essenziali

Suggerimenti tipografici essenziali

19 Marzo 2022 By daniele

Non è un segreto, gli esseri umani sono attratti dal bello, quindi se hai un blog, una newsletter o un sito web ti devi occupare anche del lato estetico.

Se hai già un’affinità con il bello sei a metà dell’opera, perché la bellezza può essere utilizzata a proprio vantaggio. Per scrivere una mail, un blogpost o una grafica aziendale devi usare un certo stile perché ciò ti consentirà di attirare il pubblico.

Non si sottrae a queste leggi neppure la tipografia che serve per attirare l’attenzione delle persone e far spiccare il volo al tuo progetto di marketing digitale.

La tipografia è la disposizione strategica del testo al fine di rendere la lingua scritta leggibile e visivamente attraente.

È una parte essenziale del visual marketing perché il testo è un mezzo importante per comunicare ciò che vendi o ciò che offri.

Tenendo presente quanto sia importante, meglio seguire dei suggerimenti essenziali.

Regola le dimensioni del testo in modo che la grafica sia leggibile. Assicurati di lasciare abbastanza spazio tra le lettere così che il testo possa essere facilmente letto (alcuni hanno schermi piccoli).

Abbina caratteri tipografici complementari. Due font che cozzano sono un pugno nell’occhio. Attenzione anche agli abbinamenti e a non abusare di maiuscolo, corsivo, grassetto e sottolineato.

Tieni una lista con font di riferimento per ogni tipo di comunicazione, dalla mail al testo del blog. Ci sono font belli, altri ok e ci sono alcuni che sono davvero terribili.

Se intendi usare dei caratteri decorativi fallo solo in testi brevi. Se devi occuparti di testi più lunghi come una recensione, una citazione o un’infografica, evita caratteri poco chiari e arzigogolati.

Usa colori complementari e che si abbinano al tuo carattere per ottenere un bell’effetto finale. Ricorda la semplicità è fondamentale nel design visivo e nella creazione di grafiche aziendali di qualità.