Blog dedicato a chi ama sviluppare siti web e software, in casa! Nel blog è possibile trovare tutorial, guide, corsi, sui principali applicativi per sviluppare siti web: Joomla, PrestaShop, Magento, Wordpress, Shopify. Ma anche argomenti utili per conoscere più da vicino linguaggi e database come Drupal, Linux, Php, MySQL. Come sviluppare siti web e software

SEO: quanto deve essere lungo un post del tuo blog

SEO: quanto deve essere lungo un post del tuo blog

Una delle domande che assilla chi ha un blog è la seguente: Quanto dovrebbero essere lunghi i post del blog per avere una buona SEO?

È una domanda non banale ma è difficile dare una risposta che vada bene per tutti. Questo perché bisogna valutare diversi aspetti relativi al blog. 

Secondo alcuni più i post sono lunghi meglio è, sicuramente non dovrebbero essere più corti di un tot. E qual è la cifra di riferimento? Il minimo assoluto è di 300 parole. Altrimenti i bot di Google ti ignoreranno. Essere più prolissi porta altri vantaggi: più testo significa più possibilità di includere le tue parole chiave target. Diffondere le parole chiave su oltre 1.000 parole invece di 200 renderà i tuoi contenuti più efficienti ma sempre piacevoli da leggere.  

Ma la lunghezza non riguarda solo i vantaggi SEO: i post più brevi finiscono per non avere quel quid in più, quei dettagli che possono aiutare a crearti una reputazione nel tuo settore. I tuoi clienti dovrebbero visitare il tuo blog spesso e trovare tante informazioni, dovrebbero cadere in un loop di articolo dopo articolo, tanto da non riuscire a smettere di leggere.

La tua strategia di content marketing dovrebbe cercare di unire qualità e quantità. Sbrodolare senza senso allontanerà comunque il lettore, inoltre, troppo poco di uno o entrambi lascerà i post del tuo blog penosamente sbilanciati.

La lunghezza di un post sul blog dipende anche dall’argomento che stai trattando e dal tuo pubblico.

Bisogna anche dire che la lunghezza dei post dipende anche dai tuoi obiettivi di marketing. 

Alcuni temi richiedono maggiore approfondimento e alcuni target preferiscono leggere post brevi ma ficcanti anziché muri di testo da 1000 parole.