Scansionare l’HTTPS del tuo sito web con Avast

Scansionare l’HTTPS del tuo sito web con Avast

21 Ottobre 2021 0 By francesco

Internet per la sua comodità e rapidità è diventata una risorsa di cui non si può fare a meno. Possiamo comunicare in modo ultra veloce e ricevere notizie da tutto il mondo con un semplice click ma come in tutte le cose belle ci sono anche degli aspetti negativi. Pensiamo per esempio a tutti i virus o ai malware che sono nascosti dietro ad un download o ad un semplice link. Vista anche la crescita esponenziale nell’ultimo periodo di queste minacce è essenziale utilizzare un antivirus che protegga il nostro computer, telefono o tablet per non dover intervenire poi in un secondo momento, quando spesso il danno sarà irreversibile. Un software antivirus è quindi un’applicazione o una suite di programmi che identifica i virus e successivamente li blocca e li rimuove. 

 

Come funziona un antivirus?

Oggi gli scanner antivirus sono programmi sofisticati, che operano su diversi livelli e in vari modi dovendosi adattare anche alle nuove problematiche come i malware. Un software antivirus scansiona i tuoi file prima che tu li apra, in modo che gli eventuali virus non abbiano la possibilità di infettare il sistema. I Virus si presentano sotto forma di codice, spesso come una stringa di byte, e il programma non fa altro che cercare se questa sequenza è presente all’interno dei file o in memoria per cercare di eliminarla. Il programma controllerà ogni file presente sulla RAM e allo stesso tempo analizzerà i risultati confrontandoli con il database di virus noti (blacklist) per rilevare una possibile minaccia. Questo processo è chiamato scansione e può essere effettuata in tempo reale, avvertendoti prematuramente che il sito o file a cui vuoi accedere potrebbe contenere una minaccia, o manualmente su richiesta del cliente andando a cercare sul dispositivo possibili virus o malware.

Avere un antivirus su tutti i dispositivi utilizzati per connettersi ad internet è quindi un espediente che ti permette di schivare dei danni che potrebbero risultare irreparabili. 

 

Avast per il tuo sito web

L’antivirus gratuito di Avast oltre ad offrire i servizi elencati nelle scorso paragrafo, permette anche la scansione HTTPS per il tuo sito web. È una funzione che agisce sul web e protegge il PC dal malware distribuito tramite il traffico HTTPS criptato SSL e TLS durante l’esplorazione di Internet. Una soluzione che permette di  esaminare in tempo reale i dati trasferiti durante la navigazione per impedire il download e l’esecuzione di malware, come script dannosi, nel PC. Questa funzione di solite viene attivata in automatico sul dispositivo da proteggere ma può essere attivata e disattivata in ogni momento. Per farlo ti basterà :

1.Aprire Avast e recarti nella sezione Impostazioni del Menu

2.Selezionare Protezioni e poi la sottocategoria Protezioni principali

3. Scorrere fino all’area Configura le impostazioni di protezione, quindi selezionare la scheda Protezione Web.

4. Attivare o disattivare il servizio Abilita scansione HTTPS spuntando o meno la casella corrispondente

 

Questa soluzione se attivata funge anche da scanner di vulnerabilità e permette di svolgere un Penetration Test, o più brevemente pentest, un processo di valutazione della sicurezza e dei rischi di un’infrastruttura di rete, o di un sistema informatico, che evidenzia potenziali vulnerabilità. Simula un vero e proprio attacco per mostrare i problemi di sicurezza del sito in modo da modificarlo mettendo in sicurezza i propri asset e clienti. Questo per evitare che dati o informazioni possano finire nelle mani sbagliate e quindi l’attività dell’azienda compromessa. 

Come si suol dire prevenire è meglio che curare, quindi se hai un sito personale controlla che rimanga una piattaforma sempre sicura per te e per il tuo pubblico.