Ottimizzare WordPress con Template Responsive e Permalink

Ottimizzare WordPress con Template Responsive e Permalink

3 Marzo 2022 By germana

Sapevi che i dispositivi mobili rappresentano il 60% delle visite organiche dei motori di ricerca? Questo dato è quello inerente al 2021 appena trascorso e comporta delle riflessioni davvero importanti. Per la ragione appena citata infatti, Google visualizza prima i risultati ottimizzati per i dispositivi mobili. Ciò significa che hai bisogno di un template che sia veloce e reattivo sia per i dispositivi mobile che quelli desktop, in altre parole il tuo sito web dovrà essere Responsive. Evitate assolutamente di riempire il sito di funzionalità anche inutili, perché potrebbero rallentare in maniera importante il sito web, quindi un tema minimale a volte può rivelarsi la migliore soluzione.

Aggiorna le impostazioni del permalink

Un permalink è un URL permanente, o un collegamento a un post o una pagina specifici, sul tuo sito WordPress. Per impostazione predefinita, WordPress utilizza una semplice struttura permalink, il che significa che ai tuoi URL verranno assegnati casualmente una serie di numeri e punti interrogativi per differenziarli l’uno dall’altro. Questa impostazione predefinita funziona perfettamente, ma non aiuta i crawler o i lettori dei motori di ricerca a comprendere il contenuto o il valore dei tuoi post.

In un clic, puoi modificare la struttura del permalink per includere le parole chiave a cui stai mirando nel tuo post. In questo modo, i motori di ricerca possono leggere i tuoi URL e determinare se il tuo sito ha le risposte a determinate query di ricerca. Basta accedere a Impostazioni > Permalink e selezionare l’opzione contrassegnata “Nome post”.

Per ottimizzare la struttura del tuo permalink per motori di ricerca e lettori, vai su Impostazioni > Permalink e seleziona l’opzione contrassegnata “Nome del post”. Una soluzione piuttosto semplice che renderà il tuo sito WordPress ancor più appetibile agli occhi dei motori di ricerca.