Trucchi da pro per il proprio blog su WordPress

Trucchi da pro per il proprio blog su WordPress

8 Aprile 2022 By daniele

Amministrare un blog è “croce e delizia”. A differenza di quanto si possa immaginare non basta saper scrivere bene, o usare delle keywords, per posizionare bene il proprio sito WordPress. Servono invece piccoli stratagemmi che anche chi è alle prime armi dovrebbe conoscere.

Partiamo dalle basi, una volta scritto il post, o durante se preferite, dovrete aggiungere sistematicamente link interni al blog e che rimandino ad altri siti. È davvero importante ricollegare il post del blog agli altri contenuti del tuo sito web. Collegandolo invece a risorse correlate o altri blog, si riesce a offrire un’esperienza utente più completa.

Una call to action, ossia un invito all’azione (CTA), può essere inserito al centro e/o alla fine del post del blog. Il CTA viene utilizzato per indirizzare i lettori ad altri punti del sito Web, come un collegamento o un’immagine/banner. Il che porta il lettore a scoprire  un’altra risorsa, come la possibilità di chiedere un preventivo o di provare dei prodotti con uno sconto. 

Per la serie anche l’occhio vuole la sua parte, è bene includere un’immagine come copertina ed eventuali altre foto per spezzare il testo e rendere più piacevole la lettura.

Puoi trovare delle foto gratuite su Adobe Stock e Getty Images o delle immagini royalty-free tramite Google Immagini.  

Segui il mantra “SCRIVI, CORREGGI E FORMATTA”. 

Un blog che dimostra una scarsa attenzione ai refusi e agli errori grammaticali non verrà preso sul serio. Assicurati di correggere sempre i tuoi post, evita gli errori di ortografia e modifica la struttura delle frasi prima della pubblicazione se pensi di essere stato prolisso e confusionario.

Un consiglio: prima di revisionare i tuoi contenuti, dovresti prenderti una pausa e riposare il cervello. Quando si è molto concentrati spesso non si è in grado di vedere subito tutti gli errori.