Come convertire un video in un post del blog

Come convertire un video in un post del blog

14 Aprile 2022 By daniele

Sappiamo tutti che i video sono i contenuti più potenti da produrre in questo momento… ma la loro creazione richiede molto tempo ed energia. Il modo più efficace per non sprecare quelle energie è semplicemente convertire ogni video (o almeno buona parte) in un post del blog.

Certo, potresti sicuramente pubblicare un articolo e incorporare il video sul tuo blog, tuttavia questo da solo potrebbe non portare tanti vantaggi SEO rispetto a un tradizionale articolo. Il modo migliore per massimizzare il potenziale SEO del tuo video è convertire lo speech in un testo per il tuo articolo sul blog. Una volta editato con i relativi adattamenti, questo testo fungerà da corpo del post del blog.

Trascrivere un intero video da soli può essere un processo scrupoloso, ma ci sono modi molto più efficienti per generare il testo senza sbattimenti. Ci vengono in soccorso delle app in grado di trascrivere un video in pochi minuti.

Non dimenticare le intestazioni e la formattazione dei paragrafi per confezionare meglio il tuo testo trascritto ed editato.

Google è solito analizzare attentamente alcuni fattori quando deve determinare la qualità di un blogpost per aggiungerlo al suo elenco nei risultati di ricerca. I titoli e i paragrafi dei tuoi post sono una parte importante. Google sa che una buona formattazione e dei link interni contribuiscono alla leggibilità. Un altro punto di forza dei titoli è che aiutano i motori di ricerca a capire di cosa tratta il tuo contenuto per indicizzarlo.

Ecco perché è così importante includere un titolo e le intestazioni varie impiegando i tag H (H1, H2, ecc.). Non esiste una formula magica per questo, dovrai passare al setaccio la trascrizione del video e suddividere il testo in sezioni aggiungendo i titoli vari.

Alla fine incorpora il tuo video nel nuovo post del blog e “spamma” sui social.

 

.