In quale caso devi utilizzare gli annunci HTML AMP su Google Ads?

In quale caso devi utilizzare gli annunci HTML AMP su Google Ads?

19 Maggio 2022 By francesco

Da quando Google ha lanciato il nuovo sistema AMP ottimizzato per gli utenti mobile, nuove funzioni e linguaggi sono stati implementati per adattarsi al contesto creatosi. Tra questi troviamo anche gli annunci HTML AMP, ovvero delle inserzioni pensate proprio per essere più veloci nel caricamento e più sicure per gli utenti. Anche se le pagine AMP supportano anche gli annunci HTML tradizionali, questi annunci possono rallentare il tutto facendo scendere di ranking le pagine. Per poter quindi ottimizzare la pagina AMP, è possibile costruire annunci in HTML AMP che rientrano negli standard di velocità imposti da Google. Annunci che vengono appunto messi online solo dopo essere stati convalidati, dopo aver verificato che ogni contenuto sia sicuro e performante. Questo non toglie la possibilità di poter inserire questa tipologia di annunci anche su pagine e siti non ottimizzati per AMP visto che i pro nel loro utilizzo sono piuttosto numerosi.

Vantaggi nell’utilizzo degli annunci HTML AMP

I nuovi annunci HTML AMP si distinguono nell’essere composti da un codice HTML AMP+CSS che elimina completamente quei contenuti in JavaScript, che sono tradizionalmente la causa numero uno di pessime prestazioni pubblicitarie. Il tutto con lo scopo di aumentare i risultati delle campagne pubblicitarie sapendo di poter contare su un tipo di annuncio:

  • Più veloce: gli annunci  HTML AMP sono più veloci perché vengono richiesti in precedenza nel processo di rendering della pagina e visualizzati immediatamente prima che l’utente stia per fare clic l’annuncio. La ridotta dimensione del file degli annunci aumenta quindi anche la velocità.
  • Più leggero: gli annunci HTML AMP presentano dimensioni di file ridotte che aumentano la velocità del processo di rendering. Una volta sulla pagina, gli annunci consumano anche meno risorse. Ad esempio, invece di 10 tracker che richiedono le proprie informazioni negli annunci regolari, gli annunci HTML AMP raccolgono tutti i dati in una volta e li distribuiscono ad un qualsiasi numero di tracker interessati.
  • Più flessibile: Gli annunci possono essere pubblicati su qualsiasi dispositivo, siano essi riferiti a pagine AMP e non AMP. In ogni caso il risultato sarà migliore. Ad esempio, gli annunci HTML AMP con animazioni vengono messi in pausa quando non compaiono nella schermata rendendo la user experience ancora migliore.
  • Più coinvolgente: gli utenti non possono interagire con gli annunci che non riescono a visualizzare in fretta. Annunci più veloci portano a una maggiore visibilità e quindi a maggiori tassi di click-through, che alla fine si traduce in migliori prestazioni pubblicitarie.
  • Più sicuro: Gli annunci HTML AMP vengono verificati prima della pubblicazione, azione che permette di prevenire la presenza di malware e garantire agli utenti un’esperienza sicura che porterà in alto il nome del marchio.